a noi che ci garba la maremma

Allora, per me funziona così. o si passa da uno stradino di sabbia fra le dune in mezzo alla macchia mediterranea con le impronte delle zampine dei diavoli, che sarebbero poi degli scarabei tutti neri, o è come non andarci nemmeno al mare.
Eppure ci sono delle cose che sono talmente banali che non penseresti mai potessero avere importanza. Poi una volta le rivedi e capisci che sta tutto lì.
Il ricordo, la memoria, il senso delle cose. Tutto, insomma.
Tipo col mare, no?
Intanto, se non c’è lo stradino di sabbia fra le dune, dove le spine del ginepro ti pungono i piedi, vuol dire che non c’è spiaggia libera. E poi c’è l’odore della macchia mediterranea, quell’aroma pungente e dolciastro di mirto, rosmarino e lentisco, e quello della pineta…

Vorrei fare la mia top ten della maremma, ma mi riesce difficile mettere le cose in fila da uno a dieci. Facciamo così, io ce le metto per comodità, però non vuol dire che una è prima e quell’altra è decima, vuol dire che sono le dieci che preferisco.
E speriamo che me ne bastino dieci.

1 – la strada da castiglion della pescaia a follonica, quando sale, curva, e sotto, fra gli oleandri, si apre la distesa del mare che luccica.
2 – il bivio con i pini per punta ala (e da lì in poi, tutto quanto, dalla spiaggia del cinghiale a quella sotto agli scogli, alla chiesina anni ’70 fino a tutto il resto).
3 – Carbonifera e torre mozza a follonica (le metto insieme perché tanto sono vicine e intanto risparmio un numero).
4 – stare da qualsiasi parte nel golfo (da follonica a grosseto, quindi in due golfi) fra le coste rassicuranti e vedere all’orizzonte, con il cielo terso, il profilo delle isole sullo sfondo (giglio, elba, giannutri, montecristo, le formiche… dipende da dove sei).
5 – capalbio e il golfo di ansedonia (con tutto l’argentario, da porto santo stefano a orbetello, compresi l’alberese e talamone).
6 – le botteghe di frutta e verdura nei capanni lungo la strada.
7 – camminare lungo la spiaggia, sul bagnasciuga o dentro l’acqua bassa.
8 – prendere una “capanna” o un tronco e stendere lì l’asciugamano e le tue cose, come in una casina sulla spiaggia.
9 – le strade che passano in mezzo alla pineta. E non c’è bisogno di entrare chissà dove, basta la litoranea con le laterali
10 – le colline coperte di bosco fitto fitto che viste da lontano sembrano di velluto e l’aria polverosa delle stradine sterrate che portano al mare

Sì, direi che dieci son bastati. Tanto l’odore della macchia mediterranea e della pineta l’avevo detto prima, con le dune e gli scarabei, quindi non vale.
E il mare, inteso come tutta l’acqua davanti alla spiaggia, è compreso, ovviamente.

Per me questo è il mare dei ricordi. Ci son cresciuta, ci son venuta fin da piccina. E’ normale che mi dica qualcosa in più rispetto a tutti gli altri.
Altri posti di mare possono essere oggettivamente anche più belli, ma per me non avranno mai la poesia della maremma. Ormai lo so.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Uncategorized

2 risposte a “a noi che ci garba la maremma

  1. Karka

    Leggendo questo articolo ho avuto l’impressione di respirare l’odore della pineta che di recente ho avuto l’opportunità di fare personalmente. Finchè ho vissuto in Maremma tutte queste cose mi passavano sotto il naso e gli occhi senza quasi farci caso. Adesso, quando ci torno, apprezzo maggiormente ogni piccolo particolare.
    Ho paura che un giorno o l’altro ti trasferisci a Grosseto e mi lasci da solo a tirare avanti la baracca dei toscani Bellunesi…..

  2. Mi hai fatto venire voglia di casa. Ma mi sa che la parola ‘casa’ per me ha troppi significati, o nessuno. Goditela!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...