sentimenti vintage

ieri sera, andando a dormire, mi son venuti in mente i giorni dell’Austerity. era l’inverno del ’73, qualcuno se lo ricorda? le strade erano vuote, le auto stavano ferme la domenica e gli altri giorni circolavano solo a targhe alterne.

ricordo anche che per un po’, almeno a casa mia funzionava così, chi aveva due auto quando le cambiava cercava di avere come ultima cifra della targa una pari e una dispari, così da essere pronti ad ogni evenienza.

l’Austerity durò solo pochi mesi. peccato. per noi bambini era una festa con quei lunghi pomeriggi passati sulle strade deserte a girare sui pattini o in bicicletta. 

il ricordo di certi momenti del passato ha un sapore tutto suo difficile da raccontare.

Annunci

4 commenti

Archiviato in la recherche Du temps perdu

4 risposte a “sentimenti vintage

  1. Vedi? Già ti comporti come una vera blogger!!! Sì, me la ricordo l’austerity. Ma si stava peggio di ora? Non credo! A rileggersi!

  2. ma no che non si stava peggio… anzi, è un periodo, per quanto brevissimo, che ricordo anche con una certa nostalgia…

  3. austerity.. e pensare che cercavo questa parola per una sorta di austerity dell’anima su cui ragionavo oggi. bello la direttora blogger!!!!

  4. ecco, questo mi fa piacere. significa che c’è una corrispondenza.
    sai Sonia, leggo spesso il tuo blog, anche se non ti lascio messaggi. mi piace molto la tua dimensione, quello che esprimi e come lo fai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...